Festival In & Out: torna la Cultura in Condominio

Da sabato 22 giugno a sabato 6 luglio 2013 prende avvio la terza edizione del Festival In & Out – La Cultura in Condominio, che porta ogni sera eventi culturali e spettacoli socializzanti nei condomini di Bologna, organizzato da Mirco Alboresi, dal gruppo volontari degli Angeli alle fermate, e con il contributo del Comune di Bologna– Settore cittadinanza attiva, e della Regione Emilia-Romagna nell’ambito del percorso distrettuale di co-progettazione Laboratori della Solidarietà Sociale.

Il festival è nato nel 2011 da un’idea di Mirco Alboresi, autore e direttore del Teatro dei Mignoli, dal bisogno di reagire ai tagli alla cultura e dalla necessità di creare nuovi modi di aggregazione e condivisione tra le persone. L’obiettivo, quindi, è quello di animare e coinvolgere l’intera città con attività culturali e artistiche sotto casa: le varie performances, infatti, si svolgeranno in aree urbane e spazi condominiali come spazi comuni, cortili, terrazze. “Le persone escono sempre meno di casa e le occasioni per incontrarsi sono diventate più rare” afferma il direttore artistico del festival Mirco Alboresi. “L’idea del festival nasce dallo stesso bisogno che ci ha portato a realizzare il progetto degli Angeli alle fermate, un bisogno sociale: in quel caso la necessità era la sicurezza, in questo il bisogno di ricreare aggregazione tra le persone.”

Il festival quindi auspica un riavvicinamento delle persone all’arte portando la cultura a km zero, e mira anche a valorizzare il territorio, i suoi abitanti e le potenzialità delle tante associazioni culturali che in esso operano. Il nome stesso del festival In & Out vuole simboleggiare proprio questo, un’idea di cultura che è in parte risorsa che viene da dentro (in), grazie alla partecipazione dei condomini, e in parte da fuori (out), grazie al contributo degli artisti.

L’edizione di quest’anno ha scelto come immagine i volti di due donne, tra le tante incontrate e seguite in questo viaggio nei condomini, donne che hanno messo cuore nella loro vita e in attività sociali: “Sono i nostri Cuori non in vendita che incontreremo e incontrerete in questo viaggio del festival” dice Mirco Alboresi.

Il ricco programma del festival include spettacoli di teatro, musica, laboratori per bambini e non, e momenti socializzanti, che coinvolgeranno 10 condomini tra edilizia pubblica e privata in 7 quartieri di Bologna, collocati in aree urbane centrali e periferiche della città, tra cui Navile, San Vitale, San Donato e Porto.

Per maggiori informazioni e per vedere il programma completo del festival: Angeli alle fermate o La Cultura in Condominio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...